Napoli: regolamento espositori


Luogo, data e orario Allestimento e svolgimento della manifestazione avranno luogo nei locali e nelle date/orari indicati sul contratto. L’organizzazione si riserva il diritto di modificare gli orari a propria necessità.

Ammissione degli espositori La domanda di partecipazione e il saldo devono essere inviati nei modi e nei tempi indicati sul sito. L’organizzazione si riserva il diritto di non ammettere un espositore senza necessità di giustificare tale decisione. La firma della scheda di partecipazione comporta l’impegno ad accettare questo regolamento in tutte le sue parti.

Parcheggio automezzi All’arrivo lo staff indicherà la zona di scarico. Dopo aver scaricato gli espositori devono parcheggiare nel parcheggio indicato dallo staff

Spedizioni con corriere E’ possibile inviare materiale in bancali o scatole chiuse direttamente in Mostra d’Oltremare entro e non oltre il giovedì precedente la manifestazione. Tutta la merce ricevuta sarà custodita in un magazzino dedicato, interno alla Mostra e severamente sorvegliato. Il materiale ricevuto verrà consegnato al vostro stand ad inizio allestimento. Ogni spedizione va concordata con l’organizzazione inviando una mail a info@accordoshow.com

Pass espositori Vengono consegnati in numero proporzionale allo spazio acquistato come dettagliato nel listino. Sono nominali e non cedibili. In caso di abuso i pass verranno ritirati dallo staff. All’ingresso è disponibile un numero limitato di pass espositori extra al costo di 25 euro, acquistabili solo dagli espositori registrati.

Demo Le uniche dimostrazioni consentite sono quelle concordate con l’organizzazione e inserite nel programma.

Energia elettrica L’energia elettrica verrà assegnata ove previsto dalla soluzione espositiva scelta. Se necessario l’erogazione verrà sospesa durante le demo acustiche e nel caso il livello di pressione sonora in sala raggiunga – a insindacabile giudizio dell’organizzazione – limiti tali da creare rischi per la salute o impedire il regolare svolgimento della manifestazione.

Volumi in sala Sono consentite prove amplificate di breve durata negli stand, con esclusione delle sale acustiche, ma il volume degli strumenti deve essere contenuto, tale da non arrecare disturbo ai vicini e consentire i colloqui nelle postazioni attigue. E’ vietato l’uso di percussioni e basi preregistrate presso gli stand. A chi arrecherà disturbo eccedendo nel volume verrà sospesa la fornitura dell’energia elettrica.

Personalizzazione stand E’ vietato appendere poster, cartelli e banner alle pareti della Mostra d’Oltremare con qualunque mezzo (nastro adesivo, chiodi, puntine, eccetera). Chi desidera esporre materiale informativo deve utilizzare uno stand proprio oppure richiedere uno stand preallestito. L’organizzazione addebiterà ai responsabili i costi di ripristino addebitati.

Assegnazione dello spazio espositivo La disposizione della sala viene decisa dall’organizzazione, ovviamente tenendo conto delle esigenze degli espositori per quanto possibile. L’organizzazione può modificare la collocazione dello spazio assegnato o variarne le dimensioni per cause di forza maggiore.

Canone per l’utilizzazione degli spazi espositivi Varia a seconda dell’area messa a disposizione ed è definito nel listino. Deve essere versato nei tempi e secondo le modalità definite nella scheda di partecipazione e integrato delle tasse imposte per legge a carico dell’acquirente (IVA). La fattura quietanzata sarà emessa dalla società che organizza (Accordo.it srl) e inviata dopo il saldo.

Spazi condivisi Il titolare di uno spazio ha la possibilità di esporre materiale di sua proprietà o di aziende ufficialmente rappresentate. E’ possibile ospitare altre aziende, ma queste devono comunque compilare la scheda di registrazione e versare un contributo di iscrizione e inserimento nel catalogo pari a Euro 150,00 + iva.

Rinuncia all’utilizzazione dello spazio espositivo In caso di rinuncia l’espositore non ha diritto al rimborso della quota versate.

Assicurazione La quota di partecipazione non include un’assicurazione contro il furto per gli espositori, che possono provvedere direttamente.

Fine della manifestazione L’uscita degli espositori è prevista a partire dall’orario indicato sul contratto. Non è consentito uscire prima della fine della manifestazione

Contestazioni E’ competente il Foro di Milano.