15/11/2015: sintesi di una giornata memorabile

Due dati parlano chiaro: 50% di espositori e 25% di accessi in più rispetto al 2014, con oltre 10mila visitatori e alcune centinaia di addetti ai lavori, che hanno affollato per tutto il giorno i tre piani dell’Hotel Quark di Milano. Tutti insieme hanno dato vita a una giornata senza precedenti, conclusa con la jam finale “at the Crossroads” targata Didattica e trascinata da un grandioso Federico Poggipollini.

Se l’evento finale è la ciliegina, la torta è il lavoro duro e caparbio portato avanti per sei mesi dal gruppo di Accordo, sette persone diverse tra loro, perfettamente affiatate e complementari.

Non è stato facile. Avevamo scommesso la nostra credibilità su una formula nuova, strutturata su aree comuni silenziose e salette individuali, sperimentata a marzo a Custom Shop Milano. Gli espositori a nuovo livello -2 erano perplessi, ma dalle 10 in poi, quando il popolo di Accordo ha invaso ogni angolo – anche grazie alla collocazione strategica dei palchi – ogni dubbio è sparito. E se a sera un negoziante che ci sostiene da anni con entusiasmo ha detto sorridendo di aver “venduto 85 chitarre” (tutte “second hand”!), significa che ogni cosa ha funzionato come doveva.

Non c’è altro da aggiungere, se non che – come abbiamo fatto per 39 volte in 23 anni – oggi ci concediamo una pausa per assaporare il successo. Da domani cominceremo ad analizzare il risultato, per individuare gli spazi di miglioramento ed evoluzione.

Grazie a tutti, ai visitatori, uno per uno, agli espositori, ai musicisti anche abituati ai grandi palchi internazionali, che non mancano mai di darci una mano, con una disponibilità e una simpatia che dimostra la loro statura umana e artistica.

Arrivederci a Custom Shop Milano il 20 marzo 2016 e a SHG e RitmiShow il 20 novembre 2016.

Gabriele Bianco, Alberto Biraghi, Denis Buratto, Susi de Pretis, Pietro Paolo Falco, Luca Friso, Gianni Rojatti