SHG & RitmiShow

l bilancio finale su SHG-RitmiShow si legge nei commenti lasciati dal pubblico su ACCORDO.IT e su tanti forum di settore. Il giudizio è pressoché unanime: “una delle migliori edizioni nella storia ultraventennale della manifestazione”.

L’investimento nella comunicazione ha fatto la differenza. Grazie alla disponibilità di Casale Bauer abbiamo potuto attivare una importante campagna su autobus e filobus ATM.
Il pubblico è stato quello delle grandi occasioni: oltre 8mila persone hanno varcato le porte del Quark, distribuendosi nelle sale, senza creare ressa, grazie a un miglioramento della proporzione tra superficie calpestabile ed espositiva che ha consentito una fruizione più tranquilla dell’evento.

Gli strumenti esposti hanno rappresentato il meglio della produzione mondiale, con una presenza consistente di usato ed ex-demo che ha entusiasmato i visitatori quanto le novità.
Il ricchissimo programma eventi – uno dei valori che distinguono SHG-RitmiShow dal caotico sottobosco delle manifestazioni minori – è culminato con i meet&greet di Stef Burns, Giacomo Castellano, Davide Civaschi, Luca Colombo, Ola Englund, assediati a lungo dai fan entusiasti.

Ringraziamo tutti per la collaborazione straordinaria. Un grazie speciale a Master Music, che ha voluto dare un segnale forte di positività e fiducia, allestendo in sala Quasar uno spazio di grande ricchezza artistica e culturale. E’ la dimostrazione che le legittime esigenze commerciali della grande azienda possono creare sinergie virtuose con le dinamiche di un guitar&drum show di qualità come il nostro, a beneficio di tutto il sistema musica.

tanti complimenti ricevuti sono graditi quanto le segnalazioni di alcune criticità, su cui stiamo già riflettendo per trovare soluzioni che si dimostrino all’altezza delle aspettative di chi ci ha dato fiducia nel tempo.

Siamo consapevoli del momento difficile per l’economia del nostro Paese, ma in queste condizioni è importante mantenere le posizioni e lavorare con il massimo impegno, comunicando quell’ottimismo che rappresenta il primo antidoto a ogni crisi. Lo abbiamo fatto, insieme a voi, il 9 Novembre e ne siamo orgogliosi.

Il prossimo appuntamento milanese sarà l’edizione numero 40, che segna una tappa importante nella nostra storia. Abbiamo già opzionato come date lossibili 8 e 15 novembre: sceglieremo quella definitiva appena la segreteria EICMA comunicherà la data dell’edizione 2015, per non sovrapporci all’evento motoristico.

A disposizione per qualunque chiarimento, sempre interessati a suggerimenti e critiche, salutiamo tutti con la consueta cordialità.

Lo staff organizzativo di SHG & RitmiShow